• Lun. Nov 28th, 2022

Triolo onoranze funebri tel. 393.118.9.118

i Professionisti del settore servizi di onoranze funebri a Reggio Calabria

È morto Vittorio Merloni, 83 anni, “re” degli elettrodomestici Indesit, Funerali in Cattedrale con il cardinale Menichelli ​e i vescovi Vecerrica e Russo.

l43-indesit-sciopero-lavoratori-130621135036_mediumLa camera ardente sarà aperta domani alle 9. Ci sarà un picchetto d’onore degli operai ex Indesit che presidieranno il sito anche durante la notte.

FABRIANO – E’ morto Vittorio Merloni. Aveva compiuto 83 anni lo scorso 30 aprile. Vittorio Merloni era il figlio di Aristide, fondatore delle Industrie Merloni. Aveva mosso in primi passi nell’azienda di famiglia insieme ai fratelli Francesco, ex parlamentare ed ex ministro, e Antonio. Il malore, probabilmente per un infarto, attorno alle 5, tre ore dopo il decesso. La salma è stata trasportata dall’ospedale nella casa di Collegiglioni.

Dopo la laurea in Economia e Commercio a Perugia, Vittorio Merloni aveva sposato Franca Carloni, dalla quale ha avuto quattro figli: Maria Paola, Andrea, Antonella e Aristide. Vittorio Merloni è morto questa mattina all’ospedale Profili di Fabriano.

La sua carriera d’imprenditore inizia nel 1960, quando comincia a lavorare nell’azienda di famiglia. Nel 1975 nasce la Merloni Elettrodomestici, poi Indesit Company, e ne diviene presidente, ricoprendo la carica ininterrottamente fino al 29 aprile 2010, data in cui lascia la presidenza al figlio Andrea, per assumere la carica di presidente onorario.  Per quattro anni dal 1980 è stato presidente di Confindustria.